ISCHIA DI COPPA: UN PARI ED ORA COL MELFI SERVE LA VITTORIA

Termina 1-1 il match tra Ischia Isolaverde e Foggia, valevole per la seconda giornata del girone H della Coppa Italia Lega Pro. Al gol dello sfortunato Leonetti risponde Cruz che a dieci dal termine realizza la prima rete ufficiale della stagione.
Tante le assenze in casa isolana, oltre allo squalificato Rainone, indisponibili per infortunio anche Armeno e Impagliazzo. Mister Porta schiera la squadra con un 3-4-3: difesa composta dal trio Finizio, Sirignano, Empereur, mentre Di Maio e D’Amico agiscono sulle fasce. Centrocampo affidato ai giovani Falagario e Bulevardi, in avanti la punta Ingretolli è assistita da Ciotola e Bacio Terracino.
GARA- L’Ischia parte subito con il piede sull’acceleratore. Al 18’ buona azione personale di Ciotola che dal centro sinistra fa partire una conclusione che si spegne sul fondo. Nel giro di pochi minuti, i gialloblù sfiorano in tre circostanze la rete del vantaggio, prima Ingretolli raccoglie un bel cross di Di Maio impegnando Narciso che è costretto a rifugiarsi in corner. Dalla bandierina, giocata degli ex Pescara, Ingretolli e Bulevardi con quest’ultimo che in rovesciata obbliga la retroguardia dauna a spazzare in angolo. Gli isolani si rendono pericolosi soprattutto da palle inattive, al 20’ il colpo di testa di Sirignano sorvola di poco la traversa della porta rossonera.
I gialloblù tengono bene il campo, con la difesa che regge agli attacchi di Cavallaro e compagni. Dopo neanche un minuto di recupero si va negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.
Ad inizio ripresa, l’Ischia si affaccia dalle parti di Narciso con i tentativi di Empereur e Bulevardi che si spengono sulla pista di atletica. Al 67’ arriva l’esordio di Cruz che prende il posto di Ciotola. Passano due minuti e i pugliesi trovano il vantaggio sugli sviluppi di un calcio piazzato grazie ad un colpo di testa del neo entrato Leonetti. L’attaccante è costretto ad uscire in barella dopo uno scontro con Sirignano, il quale riprende con una fasciatura. L’Ischia non si disunisce e a nove dal termine perviene al pareggio grazie al colpo di testa di Cruz servito ottimamente da D’Amico, autore sulla fascia sinistra di un’ottima prova. Nei dieci minuti di recupero, il Foggia va vicino al 2-1 con Agostinone che in contropiede supera Sirignano e con un diagonale sfiora il palo alla sinistra di Mennella.
Prossimo impegno per l’Ischia Isolaverde, giovedì 21 Agosto a Melfi per la terza e ultima giornata di questa prima fase della Coppa Italia Lega Pro.

ISCHIA ISOLAVERDE-FOGGIA 1-1
ISCHIA ISOLAVERDE (3-4-3) Mennella; Finizio, Sirignano, Empereur; Di Maio, Falagario (48’ s.t. Iannascoli), Bulevardi, D’Amico; Bacio Terracino (45’ s.t. Castagna), Ingretolli, Ciotola (22’ s.t. Cruz). A disp.Taglialatela, Florio, Puca, Maione. All. Porta.
FOGGIA (4-3-3):Narciso; Pinna, Grea, Loiacono, Bencivenga; Agnelli, Quinto, D’Allocco; Bollino (51’ s.t. Sicurella), Sainz Maza (23’ s.t. Leonetti (28’ s.t. Agostinone)), Cavallaro. A disp.Tarolli, Curcio, Altobelli, Bruno. All. Brescia.
ARBITRO: Sig. Valerio Colarossi di Roma 2 (Ass. Pierluigi Della Vecchia di Avellino e Arcangelo Vingo di Pisa)
RETI: 24’ s.t. Leonetti (F), 36’s.t. Cruz (I)
NOTE: Spettatori paganti 695(esclusi donne e bambini). Ammoniti: Agnelli (F), Bulevardi (I), Empereur (I). Angoli: 3-2 per l’Ischia.Recupero: 0’p.t-10’s.t.

 

Le ultime notizie

Newsletter

spot_img

Continua a leggere

spot_imgspot_img

GUARDA IN TV. “ALLA RICERCA DEL VOLTO DI DIO” IL VANGELO DELLA DOMENICA, IL COMMENTO DI DON GINO BALLIRANO. IN ONDA ALLE 18.00

Questa sera, Teleischia, trasmetterà la Rubrica “Alla ricerca del volto di Dio”, il Vangelo della Domenica con il commento di Don Gino Ballirano Parroco...

CONTROLLI A ISCHIA, CONTROLLATE 214 PERSONE, 100 VEICOLI E 12 VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Ieri e domenica gli agenti del Commissariato di Ischia hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Ischia. Nel corso dell’attività sono state...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here