LUCIANO VENIA: ISCHIA DEVE TORNARE AL TURISMO DI QUALITA’ MANTENENDO QUELLO LOW COST PER UNA QUOTA.

Per LUCIANO VENIA, candidato alla regione per la lista Meloni-Fratelli d’Italia: ” La rete degli esercizi commerciali e in particolare botteghe, negozi, boutique e laboratori, pubblici esercizi e aziende del terziario soffrono per una crisi quantitativa e soprattutto qualitativa del turismo che riguarda negli ultimi tempi la nostra isola d’Ischia e molti territori campani. Eppure afferma LUCIANO VENIA una recente inchiesta pubblicata sulla rivista PAMBIANCO MAGAZINE – giornale di riferimento per la business class dimostra che non c’è crisi per il turismo di qualità. La quota luxury del turismo internazionale in Italia, infatti è salita dal 17,2 % del 2005 al 20,8% nel 2013 eppure le isole della Campania non registrano questo identico e forte trend di crescita; anzi, in alcune realtà la prevalenza è ormai quella di un turismo low cost che pur se benvenuto, da solo non alimenta il sistema totale delle isole e non assorbe tutta la forza lavoro, cioè le decine di migliaia di persone pronte a lavorare nelle strutture ricettive e di svago o di commercio o professionali. Facciamo qualche analisi meno superficiale: premesso dunque- chiarisce LUCIANO VENIA che è giusto portare a Ischia persone di ogni età e di tutti i ceti sociali essendo il turismo una sorta di nuovo diritto sociale riconosciuto a tutti come diritto alla scoperta, alla visita di luoghi e bellezze artistiche, culturali e ambientali e alla aria salubre, alla riabilitazione, alla cura della salute, al benessere, alla scoperta, al divertimento e così via, per liberarsi dallo stress e incrementare le proprie esperienze e conoscenze ,occorre anche individuare mercati a grande valore aggiunto. La mancanza della clientela russa che da qualche anno si era fidelizzata mostra i suoi effetti in tutti i comparti e specialmente nell’alto di gamma. Ma facciamo una lettura veloce dei dati di analisi. La ricerca “2015 Tourism and Travel Trend Report” presentata nell’ambito della BIT è utilissima. I milionari nel mondo nel 2014 erano circa 35 milioni (+ 12,4% sul 2013), dei quali 15 milioni (il 41%) in Usa. In Europa sono 11,7 milioni (34%) e in Cina 1,2 milioni (3%) ma questi ultimi già raddoppieranno entro il 2019. E’ compito della direzione strategica del sistema – spiega LUCIANO VENIA che io voglio rappresentare nei suoi interessi generali – programmare una riconfigurazione del complesso turistico miscelando con accorta responsabilità le diverse fasce del prodotto turistico mantenendo settore low cost, dove comunque vantiamo una grande eccellenza dalla fase di prenotazione (internet e call center) alla logistica con il trasporto di clienti e bagaglio alla gestione pura del core business alberghiero; ma, suscitando allo stesso tempo un nuovo turismo di qualità anche mediante una graduale rivisitazione delle tariffe, la innovazione tecnologica, la specializzazione dei servizi, il potenziamento della accoglienza, la creazione e il funzionamento di servizi di alto standard a partire dal trasporto marittimo e sull’isola. Una riflessione critica: Dal 2000 al 2012 in Italia c’è stato un incremento del 200% del numero degli alberghi a 5 stelle. Ogni anno pensate, il Lago di Garda registra circa 20 milioni di presenze di cui ben il 75 % di stranieri (e le bellezze di Ischia, Capri, Sorrento, Pozzuoli, centro storico di Napoli etc. perché non riescono a intercettare questi enormi flussi di turismo e cioè di ricchezza da distribuire alle rispettive comunità?). Inoltre la ricerca – aggiunge Venia e questo è di per sé interessante ci dice che il turista luxury non sempre cerca beni o servizi necessariamente costosi, ma diventa essenziale sempre di più avere servizi personalizzati e fare esperienze speciali. Penso alle tante proposte per il benessere e il relax, alla riabilitazione, alle cure termali ricche di una gamma di moderne applicazioni, alle cure per il dimagramento o la preparazione atletica ma anche escursioni ad intenso valore culturale, la fruizione dei beni archeologici e artistici, la promozione e la valorizzazione della identità e delle culture locali (i costumi, le danze, le feste, le sagre, le culture orali), la grande potenzialità della enogastronomia e dei prodotti tipici locali anche nel non alimentare, le produzioni artigianali, i laboratori di tutte le arti e i mestieri antichi. Lo spazio per una nuova stagione di Turismo di Eccellenza Internazionale per Ischia è immenso. Serve una politica fatta da persone capaci e intelligenti. E specialmente lungimiranti, cioè in grado cioè di Governare il sistema e di portare le istanze del territorio e della comunità in seno alla Regione Campania. Io voglio farcela conclude Luciano Venia. Con l’aiuto di lavoratori e imprenditori.

Le ultime notizie

PROMOZIONE. CELLOLESE- PROCIDA 1-1, LA SINTESI DEL MATCH

https://youtu.be/-dQyUBe1pTU

ISCHIA. PANATTA, LUCCHETTA, GRAZIANI E CASTROGIOVANNI SULL’ISOLA PER”UN CAMPIONE PER AMICO”

Ischia. Un Campione per Amico, la più importante e...

ISCHIA. GLI ATTORI DEL FILM “IL MIO REGNO PER UNA FARFALLA” SBARCANO SULL’ISOLA

Ischia diventa ancora ambientazione per produzioni cinematografiche, questa mattina...

Newsletter

Continua a leggere

PROMOZIONE. CELLOLESE- PROCIDA 1-1, LA SINTESI DEL MATCH

https://youtu.be/-dQyUBe1pTU

ISCHIA. PANATTA, LUCCHETTA, GRAZIANI E CASTROGIOVANNI SULL’ISOLA PER”UN CAMPIONE PER AMICO”

Ischia. Un Campione per Amico, la più importante e...

ISCHIA. GLI ATTORI DEL FILM “IL MIO REGNO PER UNA FARFALLA” SBARCANO SULL’ISOLA

Ischia diventa ancora ambientazione per produzioni cinematografiche, questa mattina...

ISCHIA. GIARDINI LA MORTELLA, “LADY WALTON’S GARDEN” UN CD DEDICATO A WILLIAM WALTON

Un progetto musicale che riscopre il grande compositore del...

PROMOZIONE. A MONDRAGONE TERMINA 1-1 TRA CELLOLESE E PROCIDA. PRIMO PUNTO PER GLI ISOLANI

Allo stadio comunale “Salvatore Conte” di Mondragone il Procida pareggia 1-1 contro la Cellolese e conquista il primo punto in stagione. Succede tutto nella...

INCIDENTE AI PILASTRI, IMPATTO TRA UN’AUTO ED UNO SCOOTER

Oggi intorno alle 19.20 in zona Pilastri, al confine dei due comuni di Ischia e Barano, c’è stato un incidente tra un’automobile e uno...

GUARDA IN TV. ALLE 21.05, IL FILM “THE OFFLINE” SCRITTO E DIRETTO DA EDUARDO COCCIARDO

Dopo un lungo giro che lo ha portato nei festival di tante parti del mondo, questa sera alle 21.05 arriva a Teleischia “The Offline”,...